Spettacoli a Palazzo Reale Torino luglio 2016, info e programma

Locandina_Spettacoli a PalazzoDomeniche di luglio ricchissime di spettacoli ai Musei Reali. Dopo il grande successo ottenuto a Pasquetta in occasione della riapertura dei Giardini Reali, la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus, in collaborazione con Piemonte dal Vivo, torna per 4 domeniche (10, 17, 24, 31 luglio) nel punto verde del centro di Torino, con un programma molto vario, pensato per pubblici di tutte le età.
Un percorso di musica, fiabe e arte di strada, in tre momenti della giornata. Si parte alle ore 12 con Aperitivo in Musica, un appuntamento dedicato ai generi musicali più diversi, dalla musica barocca a quella popolare e folk, dal blues al rock.
Si prosegue alle ore 15 con Acrobati, Giochi e Fiabe, pomeriggio dedicato al mondo dell’infanzia e delle famiglie. Da una parte, le fiabe mitologiche degli scrittori latini e quelle della tradizione popolare, animate dagli attori della Fondazione TRG Onlus e accompagnate da musica dal vivo. Dall’altra, l’arte di strada, con gli interventi itineranti di giocoleria, clowneria e trampoleria della Scuola di Circo Chapitombolo di Milo e Olivia.
Infine alle ore 18, Concerto verso il tramonto, con ensemble musicali e orchestre prestigiose, come l’Orchestra Femminile Italiana e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, per aspettare il tramonto nel suggestivo Cortile d’Onore di Palazzo Reale.
Spettacoli a Palazzo è organizzato dai Musei Reali di Torino, dalla Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo, in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e con il sostegno di Manital.
La rassegna Spettacoli a Palazzo è inserita nel programma di Palchi Reali, il calendario che riunisce tutti gli eventi ospitati quest’estate nelle Residenze Reali del Piemonte (palchireali.it).
Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.
PER INFO – consultare i siti casateatroragazzi.it museireali.beniculturali.it piemontedalvivo.it
News e foto: Ufficio Stampa Palazzo Reale