Allarme Carabinieri Moncalieri, malinteso causato da un vicino “troppo” premuroso

Un vicino troppo premuroso ha fatto scattare l'allarme due notti fa a Moncalieri, in un condominio

Un vicino troppo premuroso ha fatto scattare l’allarme due notti fa a Moncalieri, in un condominio. Era mattino presto quando, uscito di casa, ha visto il cane dei vicini davanti alla porta aperta di casa loro. Una cosa mai vista e per tanto, ha pensato, meritevole di attenzione. Si è avvicinato all’appartamento, ha spalancato la porta ma non ha visto movimenti sospetti. Non è entrato, ma ha pensato che il cane, con quel suo gesto, volesse dare un allarme o comunque avvertire che era successo qualcosa. Così quel vicino ha chiamato i Carabinieri. All’arrivo dei militari, la soluzione al “giallo” era molto semplice: il cane si era aperto da solo la porta di casa, probabilmente chiusa male, mentre i suoi padroni dormivano tranquillamente. Risvegliati dal trambusto, hanno rassicurato tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here