Anziana rapinata Asti, aggressore processato per direttissima

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a riscontrare la presenza del soggetto sul luogo e nell’immediatezza della rapina

A seguito di una rapina avvenuta nel tardo pomeriggio di lunedì scorso nel centro cittadino ai danni di una cittadina 77enne astigiana, che veniva rapinata della propria borsa contenente denaro, telefono ed altri effetti personale, l’attività di indagine posta in essere da operatori della Polizia di Stato – Squadra Volante e Squadra Mobile della Questura di Asti avrebbe consentito di acquisire utili elementi nei confronti di un cittadino albanese di anni 22, pregiudicato e senza fissa dimora.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, fermato nottetempo in Asti, sarebbe stato trovato in possesso di parte della refurtiva sottratta alla vittima del reato, oltre che di alcune dosi di droga, e pertanto per quest’ultimo reato è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.
In base a quanto appurato, a seguito di giudizio direttissimo, l’uomo è stato condannato dal Tribunale di Asti per il reato di ricettazione, oltre che per l’illegale detenzione della sostanza drogante.
Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a riscontrare la presenza del soggetto sul luogo e nell’immediatezza della rapina, sulla scorta altresì delle dichiarazioni rese dalla parte offesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here