Controlli Polizia di Stato Barriera di Milano Torino, i risultati

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore Francesco Messina è stato effettuato un controllo straordinario del territorio nel quartiere  Barriera Milano

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore Francesco Messina, volti a prevenire il degrado sociale e la criminalità diffusa, è stato effettuato un controllo straordinario del territorio nel quartiere  Barriera Milano.
L’attività di controllo, coordinata da personale del Commissariato “Barriera Milano” con il supporto di personale del Reparto Prevenzione Crimine e della Polizia Municipale di Torino ha principalmente interessato alcuni esercizi pubblici.
Nel primo caso, la Polizia Municipale avrebbe rilevato irregolarità riguardanti le condizioni igieniche e l’assenza di alcuni titoli autorizzativi. Nel secondo caso, invece, nei pressi dei servizi igienici, gli agenti della Polizia di Stato avrebbero rinvenuto e sequestrati a carico di ignoti 4 involucri contenenti hashish e marijuana.
Complessivamente, sono state identificate 65 persone, 56 delle quali straniere, alcune delle quali sono state accompagnate presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per accertamenti sulla loro posizione sul territorio nazionale.
Nel corso del controllo straordinario del territorio un cittadino nigeriano di 36 anni, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti a carico è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il 36enne sarebbe stato visto in corso Palermo angolo via Baltea cedere sostanza stupefacente a un acquirente. L’uomo, poco dopo, inseguito, sarebbe stato fermato e arrestato in via Santhià dagli agenti. Nella disponibilità dell’uomo i poliziotti avrebbero rinvenuto 3 involucri contenenti marijuana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here