Documenti falsi Torino, era a piede libero invece che in carcere

A carico del cittadino straniero, irregolare sul Territorio Nazionale, sono anche emersi diversi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti

Gli agenti del Commissariato Barriera Nizza lo hanno fermato in via Muratori ma nel corso dell’identificazione l’uomo, un cittadino senegalese di 25 anni ha dichiarato una data di nascita differente da quella riportata sul documento spagnolo che aveva fornito.
La cosa ovviamente ha insospettito gli agenti e da accertamenti è emerso che il venticinquenne era destinatario di ordine di custodia cautelare emessa lo scorso gennaio dal Tribunale di Torino. A carico del cittadino straniero, irregolare sul Territorio Nazionale, sono anche emersi diversi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti.
A seguito degli accertamenti esperiti, il giovane cittadino senegalese è stato tratto in arresto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here