Lavoro in nero Torino, sanzioni Carabinieri per oltre 4mila euro

In tutto al negoziante sono state comminate sanzioni per complessivi 4.200 euro e dovrà regolarizzare la posizione del proprio dipendente.

carabinieriNei guai un commerciante torinese 50enne, su cui i Carabinieri avrebbero accertato che l’unico dipendente intento a svolgere le proprie mansioni nell’attività commerciale era in nero.
Secondo quanto spiegato, inoltre, nel locale, il titolare avrebbe installato abusivamente un impianto di videosorveglianza e per questa violazione è stato denunciato alla Procura della Repubblica. In tutto al negoziante sono state comminate sanzioni per complessivi 4.200 euro e dovrà regolarizzare la posizione del proprio dipendente.