Multa autovelox La Loggia, non sarà mai incassata

E la notizia curiosa, in tutto questo, è che l'auto era anche regolarmente assicurata probabilmente per non dare nell'occhio

Sfrecciava sotto l’autovelox della provinciale 20, a La Loggia, ma quella multa il Comune non la incasserà mai perché l’intestatario dell’auto semplicemente non esiste. Sembra una barzelletta, ma così non è.
Ieri la Polizia locale loggese stava per notificare, a quello che risultava essere il proprietario di una Golf, la sanzione. Peccato che quel nome e cognome non esistono da nessuna parte e per giunta, la via indicata come residenza (a Milano) non c’è.
Secondo una rapida ricostruzione, è possibile che chi fosse alla guida abbia comprato e volturato il veicolo con un documento completamente falso. In pratica, al volante c’era una persona fantasma.
E la notizia curiosa, in tutto questo, è che l’auto era anche regolarmente assicurata probabilmente per non dare nell’occhio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here