Pali della luce pericolanti rimossi Moncalieri, la preoccupazione dei residenti. La risposta di Enel Sole

Negli ultimi giorni alcuni cittadini hanno segnalato che diversi pali della luce sono stati rimossi, lasciando porzioni di strade al buio perché non sono stati sostituiti con altri

Negli ultimi giorni alcuni cittadini hanno segnalato che diversi pali della luce sono stati rimossi, lasciando porzioni di strade al buio perché non sono stati sostituiti con altri. “Colpa” di Enel Sole, proprietaria dei pali, che sta attuando un monitoraggio su tutto il territorio cittadino per testare la stabilità delle strutture, rimuovendo quelle più pericolanti. Solo che ai pali rimossi, non ne sono seguiti altri installati in sostituzione. E la cosa ha preoccupato i residenti, che si vedono più al buio di prima in alcune vie. La questione è stata discussa anche attraverso i social, dove il consigliere Pd Ricco Galluzzo ha specificato che: “Al momento il Comune non conosce il cronoprogramma degli interventi di Enel Sole, che sta agendo in totale autonomia visto che sono proprietari dei pali”. Comune che ha promosso una totale revisione dell’illuminazione pubblica già da qualche mese, puntando sull’efficientamento energetico.
AGGIORNAMENTO 9 NOVEMBRE 2018 ore 17,04: L’Azienda del Gruppo Enel, avvalendosi della collaborazione di un’impresa certificata, ha effettuato il monitoraggio ad ultra suoni dello stato di conservazione dei sostegni degli impianti illuminanti a Moncalieri. I supporti risultati ammalorati, e quindi a potenziale rischio di caduta, sono stati prontamente rimossi dall’Azienda. Enel Sole in data 22 ottobre 2018 ha inviato all’Amministrazione Comunale di Moncalieri il progetto per la posa dei nuovi impianti di illuminazione che sarà realizzata interamente a spese dell’Azienda. Enel Sole è tutt’ora in attesa di ricevere dall’Amministrazione Comunale le necessarie autorizzazioni per avviare i lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here