Permessi sosta residenziali Torino, importanti novità

L'acquisto online può essere effettuato con poche semplici operazioni, evitando in questo modo inutili code negli uffici.

euroImportante novità per i residenti nella zona blu: è ora possibile anche acquistare online per la prima volta i permessi di sosta annuali per Residenti nella zona blu (ad esclusione delle sottozone “A”)
L’acquisto online può essere effettuato con poche semplici operazioni, evitando in questo modo inutili code negli uffici.
Basta collegarsi al sito GTT (pagina parcheggi), scegliere la sezione e-commerce, registrarsi (se non ancora registrati) come nuovo utente ed entrare nella propria area riservata per compilare la richiesta d’acquisto. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o prepagata del circuito Visa, Mastercard o American Express. Il permesso verrà recapitato direttamente a casa.
In attesa di ricevere il permesso, per non incorrere in sanzioni, sarà possibile sostare esponendo il permesso provvisorio che verrà inviato via e-mail insieme alla ricevuta di avvenuto acquisto.
È  possibile rinnovare online i permessi di sosta annuali per residenti (non quelli per le sottozone “A”) eccetto quelli di uso esclusivo dell’auto da euro 250,00.
Il rinnovo online può essere effettuato con poche semplici operazioni, evitando in questo modo inutili code negli uffici.
Basta collegarsi al sito GTT (pagina parcheggi), scegliere la sezione e-commerce, registrarsi (se non ancora registrati) come nuovo utente ed entrare nella propria area riservata per compilare la richiesta di rinnovo. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o prepagata del circuito Visa, Mastercard o American Express. Il permesso verrà recapitato direttamente a casa. Come già in passato sarà sempre possibile effettuare il rinnovo pagando con bollettino postale. Anche in questo caso il permesso sarà inviato direttamente a casa.
Per ricevere il rinnovo in tempo, la richiesta dovrà avvenire entro la data di scadenza del permesso stesso (entro il 12° mese). In attesa del ricevimento del permesso rinnovato è possibile esporre quello in scadenza fino alla fine del mese successivo (13° mese). Non sarà invece possibile utilizzare la procedura online in caso di cambio dell’auto o di residenza. Solo in questi casi occorre recarsi presso un Centro di Servizi al Cliente.
Foto: wikipedia.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here