Pesci morti fiume Sangonetto Piossasco, avviata indagine ambientale

Ieri mattina alcuni operai con l'ausilio di pompe, hanno cercato di pulire il torrente dalle sostanze che si sono depositate.

In questi giorni, grazie ad alcune segnalazioni, il Comune ha riscontrato nel fiume Sangonetto una moria di pesci insieme ad un’evidente condizione di inquinamento che sta presentando l’acqua in alcuni tratti dell’alveo.
Ieri mattina alcuni operai con l’ausilio di pompe, hanno cercato di pulire il torrente dalle sostanze che si sono depositate.
L’Ufficio Ambiente del Comune si è attivato tempestivamente con il fine di definirne le cause (cercando di verificare gli scarichi di quel tratto di fiume) e contattare gli organi competenti per procedere nella risoluzione della suddetta criticità ambientale. Non è escluso che il materiale letale derivi da un guasto fognario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here