Ricettazione e prodotti falsi Porta Palazzo Torino, merce comprata a Napoli

I tre avrebbero riferito di aver preso la merce a Napoli, presso il mercato di Forcella, nella zona antistante la stazione Garibaldi.

Si muovevano velocemente fra i banchi del mercato di Porta Palazzo: zaini a tracolla e shoppers alla mano, si guardavano intorno con un atteggiamento sospetto.
Secondo quanto spiegato, agenti del Reparto Prevenzione Crimine e del Commissariato Dora Vanchiglia in servizio di prevenzione e controllo nell’area mercatale di Porta Palazzo avrebbero notato i tre cittadini stranieri e, sospettando che la loro presenza fra i banchi fosse riconducibile ad un’illecita attività di commercio, avrebbero deciso di procedere al loro controllo.
In base a quanto appurato, nonostante i tre cercassero di dileguarsi fra la folla, i poliziotti sono riusciti a bloccarli. Si tratta di 3 cittadini di origine macedone, di età compresa fra i 22 ed i 31 anni: all’interno delle loro borse, una quarantina tra confezioni di profumo ed occhiali da sole, falsi.
Al riguardo, i tre avrebbero riferito di aver preso la merce a Napoli, presso il mercato di Forcella, nella zona antistante la stazione Garibaldi.
Le confezioni di profumo, acquistate a 3/4 euro ciascuna, sarebbero state rivendute fra i banchi di Porta Palazzo a 10 euro;  gli occhiali da sole, acquistati alla cifra di 12 euro ciascuno, avrebbero fruttato 18 euro.
Per i 3 è scattata la denuncia all’A.G. per i reati di ricettazione e commercio di oggetti falsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here