Riqualificazione Nichelino, nuova vita per l’area ex Viberti

La zona, negli ultimi anni salita agli onori della cronaca per i rave party irregolari, gli incendi e il degrado, rinascerà grazie ad un investimento della Zust Ambrosetti

Nuova vita per l’area ex Viberti, a Nichelino. La zona, negli ultimi anni salita agli onori della cronaca per i rave party irregolari, gli incendi e il degrado, rinascerà grazie ad un investimento della Zust Ambrosetti, azienda impegnata nel ramo logistica e trasporti con già una sede a Trofarello.
E’ stata infatti presentata una proposta di acquisto che si aggira sui 15 milioni di euro, valore leggermente superiore a quello stabilito dal concordato preventivo in tribunale. I lavori di manutenzione e adeguamento impianto sono già iniziati da settimane e nei prossimi giorni ci sarà l’ufficialità. Scongiurato quindi l’arrivo di un altro centro commerciale, iniziale ipotesi maturata dall’attuale proprietà dell’area che aveva anche scatenato uno scontro con il Comune, deciso a non far nascere l’ennesimo polo di negozi sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here