Scomparsa Gloria Rosboch Castellamonte, aperto fascicolo per omicidio a carico di ignoti

Nuovi sviluppi nell'indagine della scomparsa della donna

carabinieriE’ scomparsa nel nulla Gloria Rosboch, una donna di 49 anni residente in via Barengo, che due settimane fa è uscita di casa e non ha fatto più ritorno. La donna è un’insegnante della scuola media di Castellamonte e si occupa del sostegno agli alunni disabili.
Secondo la denuncia presentata ai Carabinieri della compagnia di Ivrea, la donna è uscita di casa ieri pomeriggio intorno alle 15. Il telefono cellulare risulta spento. Sono partite le ricerche dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri.
La donna, che abita con i genitori nel centro di Castellamonte, uscendo di casa ha detto che si sarebbe recata alla scuola media per una riunione pomeridiana. In realtà alla scuola non è mai arrivata.
Per la scomparsa di Gloria Rosboch, la donna di Castellamonte, la Procura ha aperto, come atto dovuto per non escludere alcuna ipotesi, un fascicolo per omicidio a carico di ignoti. Della donna non si hanno più notizie da ormai più di due settimane.