Scooter fermato Pinerolo, aveva la targa disegnata con pennarelli

Il motociclo è stato sequestrato ed ora il ragazzo rischia sanzioni fino a 7mila euro, per lui, inoltre, è scattata la segnalazione alla Prefettura sabauda per il possesso delle sostanze stupefacenti.

Viaggiava senza patente, sprovvisto di assicurazione su uno scooter dove aveva montato una targa realizzata artigianalmente “a mano libera” con i pennarelli.
Secondo quanto spiegato, è accaduto nei giorni scorsi a Pinerolo quando un equipaggio della Guardia di Finanza di Torino ha intercettato il giovane a bordo del motociclo mentre scorrazzava liberamente per le strade cittadine.
In base a quanto appurato, il 20enne, con svariati precedenti per furto, oltre a non aver mai conseguito la patente di guida e di essere sprovvisto di assicurazione, avrebbe anche pensato bene di realizzare una targa “fai da te” quantomeno pittoresca, realizzata con cartone e pennarelli.
Nel corso del controllo, inoltre, il giovane sarebbe stato trovato in possesso di alcune dosi di stupefacenti. Il motociclo è stato sequestrato ed ora il ragazzo rischia sanzioni fino a 7mila euro, per lui, inoltre, è scattata la segnalazione alla Prefettura sabauda per il possesso delle sostanze stupefacenti.
L’attività delle pattuglie “117” della Guardia di Finanza si inserisce nella costante azione del controllo del territorio, tesa a prevenire e reprimere violazioni finanziarie ed episodi di microcriminalità per tenere sempre alto il livello di rispetto della legalità, in favore di tutti i cittadini onesti e rispettosi delle regole.
Foto: Archivio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here