Sestriere, festeggiato il patrono Sant’Edoardo

La comunità di Sestriere si è ritrovata martedì 13 ottobre per festeggiare Sant’Edoardo, patrono del Comune più alto d’Italia

La comunità di Sestriere si è ritrovata martedì 13 ottobre per festeggiare Sant’Edoardo, patrono del Comune più alto d’Italia. Alle ore 11.30 è stata celebrata la santa messa alla presenza del Vescovo Emerito della diocesi di Susa Mons. Alfonso Badini Confalonieri, di don Giorgio Nervo, don Gaetano Bellissima e don Honore Dzinego Kossi. Prima uscita anche per la nuova Amministrazione comunale di Sestriere rappresentata dal Sindaco Gianni Poncet, dal vicesindaco Francesco Rustichelli, dall’Assessore Maurizio Cantele e dai Consiglieri Francesco Detta e Thomas Martin che hanno ringraziato la comunità e la corale di Sestriere ed anche la rappresentanza delle Forze dell’Ordine, Carabinieri e Polizia Municipale impegnati per garantire la sicurezza al Colle e frazioni. “Sicuramente la ricorrenza di San Edoardo – ha dichiarato il sindaco Gianni Poncet – è servita a ritrovarsi in questo difficile momento, cercando di vedere oltre il Covid e pregando per una buona stagione sciistica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here