Spaccio cocaina Asti, arrestato 30enne

Sulla sostanza stupefacente, tutta sequestrata, sono tutt’ora in corso accertamenti da parte del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica.

PoliziaLa settimana scorsa personale della Squadra Mobile – Sezione Antidroga, nell’ambito dell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha arrestato un 30enne cittadino rumeno, con precedenti specifici, senza una fissa dimora sul territorio nazionale.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, a seguito di un’attività di osservazione, sarebbe stato sorpreso intento a spacciare nei giardini del Parco della Resistenza, ed in particolare cedere due dosi di sostanza stupefacente – tipo cocaina – a due tossico-dipendenti astigiani. La successiva perquisizione personale sul posto dell’uomo avrebbe consentito di rinvenire ulteriori 15 bustine termosaldate contenenti cocaina, che venivano debitamente sequestrate. Entrambi gli assuntori sono stati indagati per favoreggiamento personale, in quanto cercavano di eludere con le proprie dichiarazioni le indagini di Polizia.
Nei confronti di uno dei due, dimorante in Provincia di Alessandria, sarebbe stato adottato un provvedimenti del divieto di ritorno nel Comune di Asti per la durata di anni tre, mentre nei confronti dell’altro è stato avviato l’iter per l’adozione dell’ Avviso Orale. Sulla sostanza stupefacente, tutta sequestrata, sono tutt’ora in corso accertamenti da parte del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here