Spaccio di droga Moncalieri, inseguimento e auto piena di cocaina

Quando i militari avrebbero perquisito la vettura hanno trovato hashish e cocaina, oltre a un coltello da taglio e circa 2mila 300 euro in contanti

carabinieriI Carabinieri di Moncalieri avrebbero fermato una Peugeot 206 per un normale controllo sulla Provinciale 393, ma il conducente, invece che fermarsi, avrebbe la prima tentando la fuga. Secondo quanto spiegato, ne sarebbe nato un inseguimento concluso nel parcheggio di corso Savona e quando i militari avrebbero perquisito la vettura hanno trovato hashish e cocaina, oltre a un coltello da taglio e circa 2mila 300 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.
In base a quanto appurato, a casa dei due uomini a bordo dell’auto, sono stati ritrovati altri 50 grammi tra hashish e marijuana. Per loro, un 35enne e un 27enne di Dronero è scattato inevitabilmente l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il 35enne non contento, avrebbe poi aggravato la sua posizione durante il foto segnalamento in caserma, quando avrebbe dato in escandescenze aggredendo i militari e causando loro lesioni giudicate guaribili in 3 e 5 giorni. Per lui è scattata anche la denuncia per resistenza. (m.ram.)