Spaccio droga Torino, fermato 20enne in bicicletta

Sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e false dichiarazioni sull’identità personale

I poliziotti del Commissariato Barriera Milano lo hanno notato transitare in bicicletta, in via Volpiano, a mezzanotte e mezza; alla vista della volante della Polizia, il giovane, un cittadino senegalese di 20 anni, avrebbe accellerato il passo tradendo la paura di essere sottoposto a un controllo.
Secondo quanto spiegato, inoltre, avrebbe gettato per terra un involucro che, recuperato successivamente, sarebbe risultato contenere otto dosi di sostanza stupefacenti.
Al suo fermo, il giovane avrebbe tentato di spegnere i cellulari che aveva con sé; inoltre, avrebbe fornito agli operatori false generalità sull’identità personale. Per lui, al quale sono stati sequestrati oltre che i cellulari anche 730 euro, provento dell’illecita attività di spaccio, sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e false dichiarazioni sull’identità personale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here