Spaccio droga Torino, i risultati della maxi operazione dei Carabinieri

Il bilancio finale della maxi operazione dei Carabinieri è di quindici arresti, di cui tredici per spaccio e il sequestro di 3 kg di droga

carabinieriIl bilancio finale della maxi operazione dei Carabinieri è di quindici arresti, tredici per spaccio e il sequestro di 3 kg di droga, tra cocaina, eroina, hashish e marijuana, e due per furto di auto.
Secondo quanto spiegato, tra gli arrestati un cittadino gabonese di 28 anni, abitante a Torino, ritenuto il referente principale per i tossicodipendenti e i piccoli spacciatori della zona. L’uomo è stato bloccato dai militari, in corso Giulio Cesare, subito dopo aver consegnato una dose di cocaina a una donna di 49 anni.
In base a quanto appurato, l’arrestato trasportava, in tasca e in bocca, 10 dosi di droga, tra eroina e cocaina, confezionate come caramelle per evitare i controlli delle Forze dell’Ordine. Tra gli arrestati c’è anche un altro cittadino gabonese di 20 anni, abitante a Torino, arrestato subito dopo aver dato due caramelle di cocaina a un uomo 43 anni.
L’acquirente si è  scoperto essere un detenuto ai domiciliari, evaso per acquistare la droga. Individuata anche una centrale di spaccio in via Balme, dove i militari hanno arrestato un cittadino marocchino di 30 anni, con 2,1 kg di hashish in panetti.