Tentato omicidio Carmagnola, fermato 39enne

L’uomo è stato catturato dopo un breve inseguimento e arrestato per tentato omicidio

Avrebbe insultato e minacciato la compagna e con un’ascia avrebbe anche tentato di uccidere sua sorella e la vicina di casa, arrivate in soccorso della donna.
Secondo quanto spiegato, un cittadino romeno di 39 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Carmagnola per tentato omicidio.
In base a quanto appurato, l’uomo, che sarebbe stato in evidente stato di alterazione, avrebbe aggredito la compagna che, spaventata, ha chiesto aiuto. Qui sarebbe arrivata la cognata con una vicina di casa. A quel punto l’uomo avrebbe afferrato un’ascia che teneva in un angolo della casa e avrebbe tentato di colpirla. Il 39enne avrebbe iniziato a inseguire anche lei, arma in pugno, prima di decidere di scappare per l’arrivo dei Carabinieri.
Ha tentato di disfarsi dell’ascia buttandola sotto una macchina parcheggiata, ma è stata poi recuperata dai militari. L’uomo è stato catturato dopo un breve inseguimento e arrestato per tentato omicidio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here