Neve al Sestriere, un weekend in bianco per la festa di Ognissanti

Una ventina di centimetri di neve fresca sono caduti nel week-end di Ognissanti a Sestriere e sulle montagne olimpiche della Vialattea

Una ventina di centimetri di neve fresca sono caduti nel week-end di Ognissanti a Sestriere e sulle montagne olimpiche della Vialattea. Una nevicata nella norma, considerato il periodo, che, oltre a far scattare l’entusiasmo, ha coperto i vivaci colori autunnali delle alpi con una brillante coltre bianca. La neve è caduta copiosa anche ai 2.035 metri d’altitudine del Colle del Sestriere ed ha raggiunto anche le frazioni più basse segnando anche la prima uscita stagionale dei mezzi spalaneve.
E così domenica 3 novembre, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, la deposizione di una corona di fiori al Monumento ai Caduti nella frazione Champlas du Col (Sestriere) si è svolta sotto una bella nevicata. Presenti il Sindaco Gianni Poncet, dall’assessore Francesco Rustichelli, il consigliere regionale Valter Marin, don Gaetano Bellissima, il presidente della Pro Loco Sestriere, Roberto Bendinoni, ed una rappresentanza degli alpini ANA Gruppo Sestriere.
Le previsioni meteo dei prossimi giorni indicano un generale abbassamento delle temperature ed anche l’arrivo di nuove perturbazioni con probabili nuove precipitazioni nevose sull’intero arco alpino. Un quadro generale che lascia ben sperare per l’avvio della stagione sciistica 2019_2020 che aprirà i battenti tra circa un messe, il prossimo 7 dicembre 2019. Imbiancata anche la pista Kandahar G.A. Agnelli che, il 18 ed il 19 gennaio 2020, ospiterà due gare dell’Audi Fis Ski World Cup.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here