Campidonico Grizzlies Baseball, sfida cruciale contro Parma

La stagione del Campidonico Grizzlies Baseball è ad una svolta cruciale, ma la missione è molto ostica

La stagione del Campidonico Grizzlies Baseball è ad una svolta cruciale, ma la missione è molto ostica.
La formula del campionato di serie A, che premia la prima classificata di ogni girone relegando le altre alla lotta per la permanenza nella massima divisione nazionale, obbliga la squadra torinese ad una doppia vittoria contro il Parmaclima per continuare ad essere in lizza per il primo posto.
La corazzata emiliana infatti viaggia a punteggio pieno, mentre Torino è seconda con le sole due sconfitte patite guarda caso contro Parma all’andata. Proprio la gara di andata aveva creato le giuste aspettative nei confronti della squadra di Illuminati la quale, pur avendo perso, aveva tenuto sulla corda gli avversari fino alla fine lasciando contemporaneamente un senso di soddisfazione e di occasione perduta.
Da li in avanti, il Campidonico Grizzlies e il Parmaclima hanno continuato a vincere, cosa che porta il doppio incontro di sabato (15,30 e 20,30) ad assumere l’etichetta di giornata clou della stagione, almeno per gli “Orsi” torinesi.
Che l’aspettativa per questo incontro sia alta, lo si misura anche dalle numerose richieste che giungono da fuori regione, dove appassionati di Emilia e Lombardia chiedono istruzioni in merito al “coprifuoco” che, pur scattando da oggi in Piemonte alle 24, obbliga comunque gli spettatori a giustificare un rientro ritardato.
E’ un buon segno per il baseball e l’auspicio è che le tribune dello Stadio di Via Passo Buole siano degne del peso delle partite.
Il Campidonico spera finalmente di poter vedere in campo il Nazionale Under 23 Oscar Tucci, fino a d ora tenuto a riposo precauzionale per una infiammazione al braccio, mentre sarà ancora assente Oldano con un dito fratturato proprio al raduno della nazionale Under 23.
Per il resto non ci possono essere strategie o programmi, contro lanciatori come Aldegheri, Pomponi, Bortolomai, Rivera o Campos ci sarà da sudare le famose sette camicie, ma l’imprevedibilità del baseball permette di sognare, Torino ha alcuni uomini che si sono dimostrati molto caldi nel box come Carrera, Darwin Gonzalez, De Maria e Marziale ma serve che tutto il line up dia continuità per portare punti a casa. Intanto come diceva Yogi Berra, “non è finita fin che non è finita”.
Sul fronte promozionale intanto, la società Campidonico Grizzlies continua a dimostrarsi particolarmente attiva ed ha comunicato che in occasione delle partite contro Parma (ingresso libero come sempre), sarà allestito un gonfiabile per la battuta per far provare e avvicinare ragazzi e ragazze a questo sport.
Cancelli aperti dalle 13 per assistere al riscaldamento “batting practice” delle due squadre e per cimentarsi alla battuta nel tunnel gonfiabile.
Foto di Cristiano Gatti
Notizie: Ufficio Stampa Campidonico Grizzlies Baseball

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here