Ceres71 Racing Team, weekend difficile per Elisa Galvagno

A chiusura di questa difficile stagione 2020, Elisa Galvagno #121 è scesa in pista per il Ceres71 Racing Team, cercando di concludere nel migliore dei modi questa sua prima esperienza ‘mondiale’ completa ma purtroppo il fine settimana non è andato come sperato

L’ultimo sabato di Ottobre e la prima domenica di Novembre, hanno ospitato sul tracciato italiano di Pietramurata (TN), il sedicesimo round del FIM Motocross World Championship; nell’evento, era incluso anche il quinto ed ultimo appuntamento del Campionato WMX.
A chiusura di questa difficile stagione 2020, Elisa Galvagno #121 è scesa in pista per il Ceres71 Racing Team, cercando di concludere nel migliore dei modi questa sua prima esperienza ‘mondiale’ completa ma purtroppo il fine settimana non è andato come sperato.
Nella mattinata del sabato, le ragazze affrontano le sessioni di prove libere e cronometrate e dopo un 11° posto nelle libere, Elisa conclude le cronometrate con un 16° posto.
In tarda mattinata, prende il via gara 1. A seguito di una discreta partenza, Elisa risulta 13a dopo il primo passaggio sul traguardo. La toscana tiene la posizione per soli due giri, poi pian piano arretra in classifica e dopo tredici giri, taglia il traguardo in 19a posizione, centrando l’obiettivo della ‘top 20’ e guadagnando due punti iridati.
In gara 2, la partenza di Elisa è pressoché simile a quella della precedente frazione e dopo aver condotto tre quarti di gara all’interno della zona punti, a due giri dal termine la porta colori del Ceres71 Racing Team cala vistosamente il suo ritmo e subisce due sorpassi che la estromettono dalla ‘top 20’. Con un 21° posto ottenuto in gara 2, Elisa si ritrova 22a in classifica di giornata mentre in classifica generale, scivola fuori dalla ‘top 20 e conclude 22a.
Giunta al termine la stagione agonistica 2020, si pensa già a quella 2021 dove la toscana Elisa Galvagno conferma il suo impegno in sella alla Yamaha YZ-F250 del Ceres71 Racing Team, sempre seguita dal tre volte campione del mondo Chicco Chiodi.
Elisa Galvagno #121: “Quest’oggi gara da dimenticare per me! In qualifica ho chiuso 16a, nelle due manche di gara ho ottenuto un 19° ed un 21° posto… non ci siamo per niente! E’ stata una gara difficile. Quest’anno è andata così purtroppo. Adesso pensiamo all’anno prossimo e non vedo l’ora di ritornare in pista. Ringrazio tutti i miei sponsor, Massimo e Federica Ceresoli team Ceres71, Diego Saiani, Chicco Chiodi e la mia famiglia. Grazie a tutti!”
Testo by Max Serafino – Foto by Stefano Taglioni
CERES 71 Racing Team

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here