Fiat Torino, Avellino passa al Ruffini

Fesenko ferma i sogni di rimonta con 7 punti consecutivi che nei fatti danno la vittoria ad Avellino. Filloy firma l'ultima tripla ospite per il 59-77 di sigillo al confronto.

Fiat Torino chiamata al match casalingo di 3.a giornata di ritorno contro la Sidigas Avellino. Indisponibile Patterson, i gialloblù ritrovano in campionato Mbakwe. L’avvio è monotematico, con Avellino che sale sullo 0-15. La Fiat Torino reagisce (9-15) ma è Avellino a chiudere con un altro minibreak di 4-0, per il 9-19 parziale. Anche nel secondo quarto la Fiat Torino fatica in attacco e le percentuali, soprattutto dall’arco, lo dimostrano. Avellino fa il suo e chiude con due punti allo scadere della sirena (22-40).
La prima parte del terzo quarto vede Torino risalire a -10 (38-48). Altro strappo degli avellinesi per il 44-60 a 10 minuti dall’ultima sirena. Torino prova uno sforzo nell’ultimo quarto e risale nuovamente a -10. Fesenko ferma i sogni di rimonta con 7 punti consecutivi che nei fatti danno la vittoria ad Avellino. Filloy firma l’ultima tripla ospite per il 59-77 di sigillo al confronto.
CRONACA – Partenza dei giocatori di casa con sul parquet Okeke, Washington, Vujacic, Garrett e Iannuzzi. Per Avellino risposta di campo con Fesenko, Leunen, Filloy, Rich e D’Ercole. Partenza lanciata di Avellino, a segno con Fesenko e Filloy (tripla), per lo 0-5. Nelle fila gialloblù due tentativi falliti da Vujacic e uno da Iannuzzi. Palla persa da Avellino quando sono trascorsi 2’30”. Altra tripla di Filloy e Avellino sale a +8 (0-8). Errore di Fesenko, e poi di Okeke. Due punti di D’Ercole e timeout chiesto da coach Recalcati (0-10). mancano 5’58” al termine del primo quarto. Tripla sul ferro di Vujacic e centro da sotto di Fesenko (0-12). Dentro Mbakwe per Iannuzzi. Errore di Garrett dalla lunga e fallo in attacco fischiato a Fesenko. Jones prende il posto di Vujacic. A vuoto il tentativo dal pitturato di Washington, nuova tripla di Filloy (0-15). I primi due punti della Fiat Torino sono a firma Garrett (2-15). Mazzola prende il posto di Okeke. Mbakwe conquista un fallo in attacco e va in lunetta, senza errori (4-15). Washington in penetrazione (6-15). Garrett deposita nel cesto con mano magica (8-15). Tripla di Zerini che danza sul ferro senza entrare e 1 su 2 ai liberi di Washington (9-15). L’esercizio dei liberi, nel canestro opposto, è di Ndiaye, con l’1 su 2 del 9-16. Azione torinese senza esito con conclusione di Jones sul ferro. Tre punti di Scrubb da centro area (9-19). I primi 10 minuti si chiudono con un tiro di Mazzola sulla sirena, che non coglie il bersaglio (9-19).
Il secondo quarto si apre con due punti di Wells. Vujacic in campo per Washington. Poeta al posto di Garrett. Altri due punti di Wells (9-23). Garrett per Jones. Scrubb a segno, Poeta fermato subito dopo (9-25). Palla persa da Torino. Fallo in attacco commesso da Avellino. Altri due punti degli ospiti (9-27). Timeout chiesto da Recalcati. Dopo 4 minuti si riparte con due punti di Vujacic e due di Mbakwe (13-27). Washington per Mazzola. Fesenko a segno (13-29). Washington reagisce e schiacchia ad una mano dalla parte opposta (15-29). Due punti di Garrett (17-29). Tripla di Poeta a risvegliare gli animi (20-29). Timeout chiesto da coach Sacripanti. Sono 4 i minuti al termine della prima parte di gara. Altro tiro fuori misura di Vujacic, prima della tripla di Filloy (20-32). Iannuzzi sostituisce Mbakwe. Ferro di Garrett sulla sirena. Ferro ospite con Leunen e due punti di Garrett ben servito da Vujacic. Leunen rimanda a poco dopo l’appuntamento con la tripla (22-35). Rimbalzo difensivo di Washington ed errore in attacco di Torino. Rich non sbaglia da tre e riporta Avellino a +16 (22-38). Iannuzzi perde palla in avanti e a quasi 5 secondi dalla fine del secondo quarto Avellino ha palla in mano. Realizza gli ultimi due punti, del 22-40.
Nel terzo quarto Torino riparte con un parziale di 10-3 (Garrett, due triple di Vuajacic e Washington) e risale sul 32-43. Mancano 5’50” al termine della sezione. Leunen in lunetta, con il 2 su 2 del +13 Avellino (32-45). Fallo fischiato in attacco alla Fiat Torino. Avellino colpisce ancora da due (32-48). Washington si libera e schiaccia (34-48). Fallo subito da Vujacic e tre liberi a sua disposizione, due a segno (36-48). Mbakwe dalla corta distanza (38-48). Tripla ospite e due liberi per Garrett a 3’08” dal termine, uno dei quali a segno (39-51). Ndiaye a segno, dalla parte opposta Mbakwe con un libero supplementare, a bersaglio (42-53). Tripla di Scrubb e alley oop di Wells dopo un errore di Mazzola in fase di costruzione della manovra (42-58). Timeout chiesto da Recalcati a 2 minuti dalla fine del quarto. Washington lotta ma non basta. Poeta per Garrett e antisportivo fischiato a Vujacic. Scrubb due volte a bersaglio e rimessa ad Avellino (42-60). Fallo questa volta in attacco fischiato a Ndiaye. Due punti di Mazzola dall’angolo corto per il 44-60. Sono 28 i secondi al termine. Tripla che si infrange sul ferro di Mazzola sulla sirena.
Ultima sezione di gara con palla in avvio nelle mani torinesi. Palla persa e recuperata da Poeta, per la conclusione di azione con schiacciata di Washington (46-60). Avellino non realizza, neppure Vujacic con un’altra tripla sul ferro. Wells dalla parte opposta (46-62). Garrett per Vujacic. Tripla sulla sirena dei 24 secondi di Okeke. Torino recupera palla dalla parte opposta. Sono 7’27” i minuti ancora da giocare. Azione confusa di Torino in attacco, che non genera punti. Anche Scrubb non trova il canestro. Washington in lunetta, per l’1 su 2 del 47-62. Fesenko a segno (47-64). Garrett, due punti e supplementare, a segno (50-64). Fallo in attacco fischiato a Filloy (sfondamento su Poeta). Timeout a 5’03” dal termine chiesto da Sacripanti. Reverse di Garrett a bersaglio (52-64). Mbakwe riporta Torino a -10, ma una tripla ospite fa risalire Avellino a +13 (54-67). Tre liberi di Vujacic, tutti a bersaglio (57-67). Fesenko recupera il rimbalzo in attacco e colpisce da sotto (57-69). Ancora lui, lasciato colpevolmente solo sotto canestro (57-71). Terza azione vincente consecutiva del lungo di Avellino, con supplementare nelle mani (57-74). Tripla di Filloy a chiudere i giochi sul 59-77 a 20 secondi dalla fine. Si chiude così il match, con Avellino che passa al PalaRuffini.
FIAT TORINO – SIDIGAS AVELLINO 59-77
Torino
Garrett 16, Vujacic 13, Poeta 5, Stephens ne, Washington 12, Okeke, Jones, Mazzola 2, Tourè ne, Mbakwe 11, Iannuzzi; all. Recalcati
Avellino
Zerini, Wells 10, Fitipaldo 5, De Meo ne, Leunen 7, Scrubb 10, Filloy 15, D’Ercole 8, Rich 4, Fesenko 15, Ndiaye 3, Parlato ne; all. Sacripanti
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fiat Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here