La JBM cade contro Pistoia

Esce sconfitta la Novipiù JB Monferrato che all’esordio in campionato contro la Giorgio Tesi Group Pistoia viene superata con il punteggio di 69-83

jbmEsce sconfitta la Novipiù JB Monferrato che all’esordio in campionato contro la Giorgio Tesi Group Pistoia viene superata con il punteggio di 69-83. Nonostante un’ultima frazione di orgoglio puro dove i ragazzi di coach Andrea Valentini hanno cercato di riaprire la contesa, si è rivelato troppo ampio il divario maturato nelle prime tre frazioni. Da annoverare però la prestazione maiuscola di Leonardo Okeke che ha chiuso con 20 punti e 13 rimbalzi.

Partenza subito in salita per la JB Monferrato che incassa un parziale di 0-10 firmato da Saccagi e Magro che sotto le plance in questa fase è immarcabile. I primi punti rossoblu di serata sono di Sarto. Tripla di Leggio del 7-14. Va a referto anche Okeke con una spettacolare schiacciata che dà il via alla sua serata. L’allungo di Pistoia porta le firme di Del Chiaro e Saccagi. Primo quarto che si chiude sul 13-22.

Tornati in campo sono ancora gli ospiti a fare la voce grossa. Tripla di Utomi per il +10. La JB fa fatica in fase offensiva. I liberi di Wheatle a metà quarto portano il punteggio sul 17-30. Tripla di Fabio Valentini e nuova schiacciata di Okeke. Poi Magro e Del Chiaro chiudono la frazione sul 25-46.

Nel terzo quarto Pistoia mette il turbo. Johnson si dimostra giocatore di assoluto valore. È lui il fulcro delle azioni di coach Brienza. Con 20 punti totali si guadagna la palma del miglior realizzatore insieme ad Okeke. Al 25’ il tabellone dice 32-58. Per Martinoni e compagni è un momento difficile della partita. Il passivo comincia a diventare consistente e.i due liberi di Del Chiaro valgono il +30. Si va all’ultimo quarto sul 39-68.

La JBM mette sul campo tutte le energie rimaste. Sarto e Luca Valentini accorciano il distacco. Okeke è immarcabile. Ci si mette anche Fabio Valentini. Azione dopo azione la JB si riporta sotto infiammando il pubblico fino a toccare il -11. Johnson decide di prendere in mano le operazioni e con due giocate importanti sblocca le bocche di fuoco pistoiesi. I tre liberi di Riismaa ed il canestro di Saccaggi permettono di vivere un finale di partita più sereno rispetto a quello che stava per materializzarsi. La frazione si chiuderà con un parziale di 30-15 per i rossoblu che lascia l’amaro in bocca ma al tempo stesso dovrà essere il punto di partenza per le prossime sfide.

Novipiù JB Monferrato – Giorgio Tesi Group Pistoia 69-83 (13-22, 12-21, 14-25, 30-15)

Novipiù JB Monferrato: Okeke 20 (10/14, 0/1), Fabio Valentini 15 (4/8, 2/5), Williams 12 (6/9, 0/2), Sarto 8 (1/5, 2/3), Luca Valentini 7 (2/4, 0/0), Leggio 5 (1/1, 1/3), Martinoni 2 (0/3, 0/2), Hill-Mais, Trunic, Sirchia NE, Formenti NE, Lomele NE.

Giorgio Tesi Group Pistoia: Johnson 20 (4/5, 2/6), Magro 12 (6/8, 0/0), Riismaa 11 (1/3, 3/4), Wheatle 10 (3/5, 0/3), Del chiaro 10 (4/5, 0/1), Saccaggi 9 (3/7, 1/2), Della rosa 8 (1/1, 2/5), Utomi 3 (0/2, 1/1), Divac, Allinei NE

Il commento di coach Andrea Valentini: “Non è la partita che volevamo giocare nel giorno del ritorno del pubblico al Palaferraris. Mi prendo tutte le responsabilità per come è andata. Pistoia ci è stata superiore in tutto per tre quarti. Non siamo riusciti a produrre la pallacanestro che volevamo. Dobbiamo capire che in questo campionato dobbiamo lottare su ogni pallone. È doveroso però fare i complimenti a Pistoia per la sua solidità. Martedì riprenderemo a lavorare consapevoli che i prossimi impegni saranno tutte partite toste”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here