Juventus – Siviglia 0 a 0 Champions League, pareggio e delusione per i bianconeri

Sono due punti persi per la Vecchia Signora che dovrà subito rifarsi contro l'Inter in campionato

juveLa Juventus spreca 70 minuti della sua gara di Champions League e pareggia contro un Siviglia privo di attaccanti e incapace di creare grossi grattacapi a Buffon.
Allegri sceglie Asamoah al posto di Pjanic ed Evra sulla fascia. Il risultato è una squadra che non ha la più pallida idea di cosa combinare nel primo tempo.
Il centrocampo non riesce a dare continuità al gioco e le punte sono state costrette ad un gioco a tutto campo.
A coronare una serata storta c’è la traversa colpita da Higuain e la parata finale del portiere del Siviglia. Sono due punti persi per la Vecchia Signora che dovrà subito rifarsi contro l’Inter in campionato, ma dovrà capire che se vuole lasciare il segno in una competizione europea certi errori non sono concessi.