Pallavolo Albisola – Volley Parella Torino 3 a 2 Serie B, sconfitta al tie-break

Il Parella prova due volte a scappare (1-4 e 4-7) in entrambe le occasioni subito ripreso. Poi, dal 9-10 Albisola vola 14-10 e chiude 15-11.

ParellaAncora una sconfitta al tie-break per il Volley Parella Torino nel campionato di Serie B maschile che, contro Albisola, cede al quinto set per la quarta volta negli ultimi sei incontri.
Una gara dai due volti, con un Parella praticamente perfetto per due set, che si scioglie poi alle prime difficoltà, incapace a reagire e tramortito dall’uscita di Gribov nel corso del quarto set per il solito problema di crampi al polpaccio.
Il primo set è addirittura forse il migliore giocato dal Parella da inizio anno. Dopo un avvio 3-0 in favore dei padroni di casa, i parellini ribaltano la situazione (5-6) allungando progressivamente fino al 16-23 nonostante Albisola continui a forzare a servizio. Il Parella risponde colpo su colpo e chiude 20-25.
Nel secondo i parellini giocano bene e sono anche aiutati da qualche errore di troppo da parte dei liguri che, avanti 2-0, si fanno superare 4-6 e a quel punto i biancorossoblu prendono il largo fino all’11-22. Timida reazione finale dei savonesi che accorciano in due giri, ma il Parella chiude 18-25.
Quando la partita sembra ormai in discesa per i torinesi, qualcosa cambia. Coach Agosto inserisce Ernandes per Nonne in palleggio e il gioco inizia a variare.
Nel terzo set, sul 9-6 il Parella si blocca, subendo poi il turno di battuta di Louza che porta Albisola sul 14-8. Il largo vantaggio carica a mille i liguri che mettono in seria difficoltà la ricezione parellina. I cambi di Battocchio (Filippi, Costa e Martina per Simeon, Salza e Figliolia) non sortiscono effetti e Albisola chiude 25-16.
Nel quarto parte meglio il Parella, subito avanti 0-3, ma è un fuoco di paglia perchè i padroni di casa ribaltano immediatamente il punteggio (6-4). Sul 12-10, a set ancora aperto, esce Gribov per Enna e in due giri Albisola scava il solco (18-11) con i parellini in crisi emotiva, incapaci di reagire alle difficoltà. Piccolo ma inutile recupero nel finale con i savonesi che mandano il match al tie-break (25-21).
Nel quinto Battocchio prova Martina in banda in seconda linea, con Coroli a subentrare in prima. Il Parella prova due volte a scappare (1-4 e 4-7) in entrambe le occasioni subito ripreso. Poi, dal 9-10 Albisola vola 14-10 e chiude 15-11.
“Abbiamo alcune difficoltà da inizio anno – dice coach Battocchio – e continuiamo ad averle. Non sono problemi tecnici ma emotivi. Stiamo lavorando per superarli ma dobbiamo lavorarci ancora. Non siamo in questo momento in grado di invertire dei trend negativi su parziali a nostra portata. Ci aspettavamo di più da noi stessi. I ragazzi stanno cercando in tutti i modi di capire quale sia la soluzione e come affrontarla. E’ una mia responsabilità tutto questo. La sconfitta come tutti questi tie-break sono dettati dalla mia difficoltà a trovare una soluzione a questo problema”.
PALLAVOLO ALBISOLA-VOLLEY PARELLA TORINO 3-2 (20-25, 18-25, 25-16, 25-21, 15-11)
PALLAVOLO ALBISOLA: Nonne, Louza 14, Donati 13, Bettucchi 16, Zappavigna 10, Repossi 11, Gobbi, Ernandes, Bottaro 1, Assalino. N.e.: Vivino, Pecorari, Bisio (L). All.: Agosto.
VOLLEY PARELLA TORINO: Simeon 1, Gerbino 24, Gribov 13, Figliolia 13, Salza 6, Putetto 6, Smerilli (L), Costa 1, Filippi 2, Martina, Enna, Coroli. N.e.: Siri. All.: Battocchio.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Volley Parella Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here