Per la Bosca San Bernardo Cuneo esame di maturità a Monza

Domenica 26 gennaio alle ore 17 per la BOSCA S.BERNARDO CUNEO esame di maturità alla Candy Arena nel match valido per la terza giornata del girone di ritorno contro le padrone di casa della Saugella Monza

Domenica 26 gennaio alle ore 17 per la BOSCA S.BERNARDO CUNEO esame di maturità alla Candy Arena nel match valido per la terza giornata del girone di ritorno contro le padrone di casa della Saugella Monza seste in classifica ma reduci da tre sconfitte consecutive. Il confronto sarà trasmesso in diretta su diverse piattaforme tra cui PMG Sport, Sportmediaset.it e LVF TV.
Non si è ancora spenta l’eco dell’incredibile vittoria in rimonta conquistata ai danni della Savino Del Bene Scandicci, con il recupero nel quarto set da 18-24 a 26-24 che ha fatto il giro del mondo grazie al web. Le biancorosse, consapevoli del coefficiente di difficoltà dell’impresa, difficilmente ripetibile, sono attese da una sfida che per certi versi assomiglia a un vero e proprio esame di maturità. In trasferta fino ad ora sono arrivati solo due successi, a Scandicci e a Caserta: il match di domenica rappresenta dunque un’ottima occasione per invertire la tendenza e confermare i progressi evidenziati nelle prestazioni contro Igor Gorgonzola Novara e Savino Del Bene Scandicci. Una vittoria esterna, che bisserebbe quella casalinga dell’andata (3-1), darebbe la giusta carica per affrontare un mese di febbraio con ben tre sfide casalinghe che potrebbero rilanciarne le ambizioni di classifica delle ‘gatte’, attualmente decime a quota 17 punti. Mercoledì 29 gennaio (ore 17, ingresso libero) la BOSCA S.BERNARDO CUNEO sosterrà un allenamento congiunto al Pala UBI Banca con la Barricalla Cus Torino Volley (Serie A2) in vista del weekend di sosta in concomitanza con le finali di Coppa Italia in programma a Busto Arsizio sabato 1 e domenica 2 febbraio.
Domenica alla Candy Arena le cuneesi troveranno una Saugella Monza ferita che farà di tutto per centrare il primo successo della gestione Parisi, subentrato a Dagioni lo scorso 13 gennaio. Le brianzole, dopo aver perso al tie break domenica scorsa con la Zanetti Bergamo, ieri (giovedì 23) sono state superate 3-0 a Kazan dalla Dinamo Kazan nella gara di andata degli ottavi di finale della CEV Volleyball Cup.
La palleggiatrice della BOSCA S.BERNARDO CUNEO Beatrice Agrifoglio, una delle artefici della epica remuntada ai danni di Scandicci, racconta così l’avvicinamento al match di domenica 26: «La rimonta contro Scandicci deve servirci per ripartire più cariche di prima. La vittoria di domenica ha sicuramente sbloccato qualcosa a livello di testa e di cuore e ci ha dato maggiore consapevolezza nei nostri mezzi; abbiamo avuto la dimostrazione che possiamo giocarcela anche contro squadre sulla carta più forti di noi. L’obiettivo è senza dubbio fare punti e confermare quanto di buono stiamo mostrando. Dovremo cercare di osare al servizio per limitare il loro gioco al centro e far giocare a Skorupa una palla un po’ più morbida che ci permetta di leggere meglio le sue scelte».
Foto credit Marco Collemacine -MC FOTOREPORTER
Notizie: Ufficio Stampa Cuneo Granda Volley

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here