Pit Lane Competizioni 2017, tutti gli impegni della scuderia mantovana

Nella neonata serie europea TC Open, la squadra mantovana è intenzionata a schierare un'Audi RS3 LMS TCR per Enrico Bettera e una SEAT Leon TCR

pit-laneDopo i titoli conquistati nel Leon Cup Italia con Nicola Baldan ed Alberto Vescovi e la vittoria di Enrico Bettera nel TCR Italia, Pit Lane Competizioni mette a frutto tutta l’esperienza maturata la scorsa stagione e nel 2017 sarà impegnata in ben quattro campionati differenti. L’attività della squadra mantovana spazierà dai contesti europei del TC Open e della 24h TCE Series a quelli tricolori del Campionato Italiano Turismo e del Leon Cup Italia, a cui si aggiungerà a fine stagione anche la manche unica del TCR Europe prevista sul tracciato di Adria. Diverse le vetture schierate: a disposizione degli uomini della Pit Lane Competizioni ci saranno infatti due Audi RS3 LMS TCR appena giunte nella factory di Piubega, una SEAT Leon TCR che in Italia sarà affidata a Nicola Baldan e un nugolo di SEAT Leon Cup Racer.
Il 2017 del team di Roberto Remelli, coadiuvato come sempre sul lato tecnico da Denis Remelli e dall’ingegnere di pista Massimiliano Galeazzi e su quello sportivo da Christian Pescatori, sarà decisamente intenso e alternerà gare sprint a competizioni endurance. Nella neonata serie europea TC Open, la squadra mantovana è intenzionata a schierare un’Audi RS3 LMS TCR per Enrico Bettera e una SEAT Leon TCR per un pilota da definire, così come due dovrebbero essere le macchine impegnate nel Campionato Italiano Turismo, dove è stato già annunciato Nicola Baldan. Il veneto, Campione 2016 del SEAT Leon Cup proprio con la squadra mantovana, sarà impegnato nel 2017 sempre con una vettura spagnola ma questa volta in versione TCR, mentre resta da definire il nome del pilota che disputerà la stagione a bordo dell’Audi RS3.
Dominato dagli uomini di Remelli nel 2016, il SEAT Leon Cup tricolore, la serie monomarca dedicata alle pepate berline spagnole e promosso da SEAT Motorsport Italia, quest’anno vedrà l’arrivo di numerose novità, tra cui un nuovo format di gare, divenute ora delle mini-endurance da 48 minuti, e una potenza salita a 350 cv. In questo rinnovato contesto, Pit Lane Competizioni conferma la sua presenza in forze, schierando almeno tre Leon Cup Racer. Una vettura sarà affidata a Carlotta Fedeli, che arricchirà così la squadra di una presenza femminile, mentre una seconda vettura sarà affidata ad Enrico Bettera, che affiancherà il programma nel Leon Cup a quello nel TC Open. Sul fronte delle gare di durata è invece prevista la presenza di una Audi RS3 LMS TCR al via del 24h TCE Series con un impegno full-season. In questo contesto farà il suo debutto Daniele Pelliccioni in veste di DS, il toscano metterà al servizio della squadra la sua esperienza ventennale maturata sui campi gara di tutto il mondo.
“Sarà un anno decisamente impegnativo per noi, ma non vediamo l’ora di iniziare! Stiamo lavorando per mettere a posto gli ultimi tasselli e chiudere tutti gli equipaggi. Lo scorso anno abbiamo maturato tanta esperienza in diversi campionati, abbiamo investito molto su noi stessi, sulle nostre strutture e sui piloti in cui crediamo. L’arrivo delle due nuovissime Audi TCR va proprio in questa direzione. Quest’anno saremo presenti sulle più belle e affascinanti piste italiane ed europee, potendo confrontarci in contesti nazionali e internazionali sia in gare sprint che endurance. – ha commentato Roberto Remelli, Team Principal della Pit Lane Competizioni – Con Baldan nel Campionato Italiano Turismo puntiamo sicuramente a lottare per la vittoria, così come vogliamo poi confermarci tra i migliori nel TCR Europe ad Adria. Sarà interessante scoprire il TC Open, un nuovo campionato che ci porterà a correre sulle piste che hanno ospitato e ospitano tuttora la F1 e dove potremo confrontarci con una platea di avversari provenienti da tutta Europa. Un po’ la stessa situazione che vivremo nella 24h TCE Series, che aggiungerà il fascino di correre di notte e il dover conoscere una vettura nuova. Nel Leon Cup Italia vogliamo mettere a frutto tutta l’esperienza e i buoni risultati conseguiti la scorsa stagione, schiereremo ancora tre vetture e non nascondo che il numero potrebbe anche aumentare. Sul versante piloti, mi fa davvero piacere poter avere con noi quest’anno una ragazza molto veloce come Carlotta Fedeli, ha la giusta esperienza ora e il suo talento potrebbe definitivamente sbocciare questa stagione. Il doppio impegno di Bettera sarà interessante: Enrico ha un gran bagaglio di esperienza e sono sicuro saprà essere protagonista in entrambi i campionati. Questo 2017 sarà una grande sfida sotto molti punti di vista, non vediamo l’ora di iniziare!”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Pit Lane Competizioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here