Reale Mutua Basket Torino, Coach Cavina: nelle difficoltà apprezzo ancora di più il lavoro dei miei ragazzi

Un'avversaria tosta e capace di grandi prestazioni, qualità ampiamente dimostrate nella gara di andata al Pala Gianni Asti

E’ sempre chiaro coach Cavina nelle sue analisi: “Mi piacerebbe riprendere a lavorare con tutto il gruppo il prima possibile ma anche in questa situazione possiamo apprezzare il lavoro che si sta svolgendo. Giocheremo contro una squadra spiccatamente perimetrale e che nelle ultime settimane ha lottato contro tutte, vincendo anche con squadre blasonate”.
Daniele Toscano sa bene cosa aspetta la Reale Mutua Basket Torino nella sfida del Pala Agnelli: “Bergamo è un’ottima squadra, viva e che lotta in ogni gara. Non va giudicata solo dalla classifica, ha da poco battuto Casale, dopo aver sconfitto in casa anche Derthona. La coppia di americani è di livello, servirà, come sempre, il notro massimo sforzo per contrastarli e ottenere un risultato importante”.
BERGAMO BASKET – La formazione di coach Calvani non va assolutamente valutata per la posizione di classifica che occupa. Ha sempre lottato, società e squadra stanno cercando in tutti i modi di raddrizzare una stagione partita male. Nelle ultime settimane sono arrivate importanti dimostrazioni di ciò, l’arrivo di Jackson e la vittoria con Casale. Nell’ultima giornata è arrivata una sconfitta a Rieti, dopo aver disputato, però, una prova di grande spessore. Carroll è il fulcro offensivo, con il neo arrivato Jackson formano una coppia pericolosa e con punti nelle mani. Ottimamente supportati dal play Zugno e dal lungo perimetrale Allodi. Un’avversaria tosta e capace di grandi prestazioni, qualità ampiamente dimostrate nella gara di andata al Pala Gianni Asti.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Reale Mutua Basket Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here