Reale Mutua Basket Torino in serata negativa, sconfitta contro Napoli

Torino non si arrende con Alibegovic, Napoli con Chessa controlla il finale e ottiene un successo prezioso

Cappelletti, Marks, Alibegovic, pinkins e Diop è il quintetto scelto da coach Cavina, Monaldi, Chessa, Roderick, Sandri e Sherrod la risposta di coach Sacripanti.
Sherrod e Roderick partono con le marce alte, Diop mette in partita la Reale Mutua, Chessa risponde con la tripla del 7-4 al 3°. Marks accorcia le distanze, Mastellari e Monaldi colpiscono dalla lunga distanza e obbligano coach Cavina al timeout coach Cavina sul 13-6 del 5°. Cappelletti e Pinkins riportano la formazione gialloblu a meno 3, Chessa arriva fino in fondo per il 15-10 del 8°. Pinkins è l’unico a segnare negli ultimi due minuti e al 10° è 15-12. Erkmaa mette un’altra tripla per la formazione partenopea, Bushati mette la tripla gialloblu per il 18-16 del 13°. Mastellari torna a colpire per il nuovo allungo biancoblu, Diop si carica sulle spalle la Reale Mutua e la riporta a contatto. Roderick si rimette in partita per il 26-20 del 15°. Capitan Alibegovic dimezza lo svantaggio, Sherrod tiene avanti Napoli dalla lunetta con i punti del 30-25 del 17°. Toscano colpisce dalla lunga distanza, Monaldi risponde, ma Traini rientra dall’infortunio e segna subito il meno tre, Chessa e Alibegovic chiudono il primo tempo con i punti del 35-31 al 20°.
Cappeletti apre le danze nella ripresa, Sherrod risponde per il 39-35 del 24°, Chessa firma il +6. La Reale Mutua fatica in attacco, Roderick ne approfitta per fissare il 44-37 del 27° , Campani sblocca Torino dopo qualche giro a bocca asciutta. Al 30° è 45-42 per Napoli. E’ ancora Campani a riportare a contatto la Reale Mutua, Marks impatta a quota 45. La tripla di Bushati vale il primo vantaggio gialloblu della gara sul 45-48 del 33°, Monaldi lo annulla immediatamente. Marks, nervoso per qualche fischio dubbio, viene punito con il tecnico che riporta avanti la GeVi, Roderick sigla il 52-48 del 35°. La Reale Mutua torna a soffrire in attacco, Pinkins la sblocca e trova il meno uno, ma il canestro di Roderick la ricaccia a meno tre. Monaldi sigla il +5 al 38°, Sherrod fa esplodere il PalaBarbuto con il contropiede del 59-52. Torino non si arrende con Alibegovic, Napoli con Chessa controlla il finale e ottiene un successo prezioso.
NAPOLI BASKET – REALE MUTUA BASKET TORINO: 64-57
Parziali: 15-12, 20-19, 10-11, 19-15
Napoli: Sherrod 12, Chessa 12, Monaldi 12, Sandri, Roderick 17, Spizzichini, Erkmaa 3, Iannuzzi 2, Guarino NE, Mastellari 6. All. Sacripanti
Torino: Diop 9, Pinkins 9, Cappelletti 8, Marks 5, Alibegovic 9, Cassar, Bushati 6, Campani 6, Jakimovski NE, Toscano 3, Traini 2. All. Cavina, ass. Iacozza e Spanu.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Reale Mutua Basket Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here