Serie C, l’Aquatica vince il derby con Borgaro, pareggio per Novara

La terza giornata del campionato di serie C ha proposto il primo derby piemontese della stagione, vinto dall’Aquatica Torino sulla Polisportiva UISP River Borgaro

La terza giornata del campionato di serie C ha proposto il primo derby piemontese della stagione, vinto dall’Aquatica Torino sulla Polisportiva UISP River Borgaro, e la prima partita casalinga della stagione per il Waterpolo Novara, fermata sul pareggio dalla Pallanuoto Crema. Alla piscina Galileo Ferraris di Torino l’Aquatica si è imposta con il punteggio di 7-3 (parziali 1-0 1-3 4-0 1-0), infilando la terza vittoria consecutiva e proseguendo la propria corsa in vetta alla classifica a pari punti con la Pallanuoto Treviglio. In terza posizione con due lunghezze di ritardo c’è il Waterpolo Novara, che nel finale si è vista rimontare fino al 9-9 conclusivo (parziali 2-2 4-1 3-3 0-3).
Aquatica Torino – Polisportiva UISP River Borgaro 7-3 (1-0 1-3 4-0 1-0)
Il derby è iniziato all’insegna dell’equilibrio; padroni di casa avanti 1-0 e 2-1, ospiti pronti a rispondere e salire sul 2-3 alla fine della seconda frazione. Dopo il cambio campo i biancoazzurri hanno cambiato marcia, segnando cinque reti nella ripresa e mantenendo inviolata la propria porta. “Il terzo quarto di oggi è stato ottimo, per la mentalità con cui l’abbiamo interpretato e, di conseguenza, per il rendimento espresso – commenta coach Didieu Cavallera – i ragazzi sono stati bravi a mettere in campo la nostra miglior pallanuoto, giocando con lucidità e applicando ciò che avevamo preparato in settimana”. “Nel terzo periodo loro hanno avuto più voglia di vincere, questo ha fatto la differenza e devi farci riflettere – aggiunge coach Giulio Katsiberis – adesso dobbiamo ritrovare le energie in vista della prossima fondamentale partita”. Per quanto riguarda l’Aquatica, sul tabellino dei marcatori ci sono Paletti e Simone Bianchini (doppiette), Gota, Dalla Bona e Zoupas. Per il Borgaro sono invece andati a segno Mazzitelli (rigore), Scarpari e Staiano.
Aquatica Torino: Mandalà, Loffredo, Rosa, De Caro, Potop, Dalla Bona 1, Bianchini S. 2, Zoupas 1, Paffumi, Gota 1, Rivoli 1, Bianchini D., Paletti 2. All. Cavallera
Polisportiva UISP River Borgaro: Germano, Gnoffo, Adulenti, Mazzitelli 1 (rig.), Succo, Scarpari 1, Fantini, Gattarossa, Vaira, Giuliano, Monaco, Staiano 1, Mucilli. All. Katsiberis
Waterpolo Novara – Pallanuoto Crema 9-9 (2-2 4-1 3-3 0-3)
Pareggio con rimpianti per il Waterpolo Novara, che ha condotto nel punteggio – anche con buon margine – per gran parte della partita e che si è vista agganciare con l’ultimo tiro della partita, proprio sulla sirena. Dopo un primo quarto equilibrato, i piemontesi hanno allungato nella seconda frazione cambiando campo con tre gol di margine (6-3). Hanno mantenuto lo stesso vantaggio anche nel terzo periodo, dopo aver toccato il più 4; ma negli ultimi minuti non hanno più segnato, permettendo alla formazione lombarda di rientrare e strappare un punto. Tra i padroni di casa da segnalare la tripletta di Valtorta, le doppiette di Pugno e Oddone e le reti di Caspani e Milan.
Waterpolo Novara: Lippolis, Pugno 2, Siri, Campari, Pluchino, Nobili, Caspani 1, Codoro, Milan 1, Oddone 2, Valtorta 3, Oddone, Aspesi. All. De Crescenzo
Pallanuoto Crema: Pini, Furini 1, Comassi, Arienta, Marchesi 2, Anesini, Chiacchio 1, Bianchi, Radaelli 1, Frigerio, Bocca 4, Tammaccaro, Rocco.
Sabato prossimo l’Aquatica ospiterà la Canottieri Bissolati e Novara sarà impegnata nello scontro al vertice (in trasferta) contro la Pallanuoto Treviglio. Borgaro giocherà invece la prima partita casalinga di questo campionato, contro il Milano 2.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FIN Piemonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here