Rievocazione Assedio Incisa Scapaccino 14-15 luglio 2018, info e programma

La cornice di Incisa Scapaccino ospita, nel weekend, la rievocazione storica dell'assedio del 1514

La cornice di Incisa Scapaccino ospita, nel weekend, la rievocazione storica dell’assedio del 1514. Una due giorni ricca di eventi adatti a tutta la famiglia.
Nel dettaglio: 
Sabato 14 Luglio 2018 –
ore 20.00: Corteo del Marchese Oddone d’Incisa
Per le vie di Borgo Villa sino alla Chiesa del Carmine si snoda il corteo storico dei marchesi Oddone d’Incisa e Franchetta Asinari accompagnati dai tamburini e sbandieratori dell’Associazione “Alfieri dell’Astesana”. Apertura delle osterie e delle vinerie.
-ore 21.00: spettacoli e animazioni per le vie di Borgo Villa
Si avvicina l’assedio del castello: per le vie del borgo antico, intanto, la vita scorre come sempre; osterie e vinerie sfamano gli avventori, le guardie si alternano con ronde nella perlustrazione delle mura, artigiani e commercianti espongono le proprie mercanzie mentre mangiafuoco, saltimbanchi e falconieri allietano i viandanti. Spettacoli a cura del Mangiafuoco Simone Modafferi, del “rimattore” Pier Paolo Pederzini e esibizioni di falconeria a cura di Majestic Falconry.
-ore 23.00 circa: Rievocazione della battaglia
Guglielmo IX di Monferrato e le sue truppe cingono d’assedio le mura d’Incisa: le guardie di Borgo Villa intervengono per difendere la città e i due eserciti si scontrano presso la Porta di Valcazara: l’esercito del marchese Oddone d’Incisa sembra in un primo momento resistere agli assedianti, ma il Capitano delle Guardie di Borgo Villa tradisce il marchese consegnando definitivamente le sorti della cittadina nelle mani di Guglielmo IX di Monferrato. Rievocazione della battaglia a cura dei gruppi storici Flos et Leo di Tortona, Gatteschi di Genova, Tercyo de Saboya di Tornavento.
-ore 23.30 circa: Cattura e processo del marchese Oddone
Oddone e suo figlio Badone scampano in un primo momento alla cattura e Guglielmo IX è costretto all’inseguimento per le vie di Borgo Villa: il marchese si rifugia nel santuario Virgo Fidelis chiedendo asilo ma è catturato e messo alla gogna. Oddone chiede e ottiene un duello con Guglielmo per decretare le sorti del borgo: una volta sconfitto il marchese, Guglielmo IX del Monferrato viene proclamato nuovo signore di Incisa.
Domenica 15 Luglio 2018 – ore 21: presso il Santuario Virgo Fidelis: II edizione “Incisa…InCanti” curato dal coro “InCanti ValleBelbo” di Incisa Scapaccino.
Interverranno: Fiorella Soave – flauto traverso – di Incisa Scapaccino; coro “Amici del Canto” di Cossato (BI). Seguirà rinfresco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here