Sagra dell’Uva Bricherasio 27 agosto – 6 ottobre 2018, info

"Mezzo secolo di passione contadina": la Sagra dell'Uva di Bricherasio, organizzata dalla locale Pro Loco e dal Comune, con il patrocinio di Regione, Città Metropolitana e Unione Montana tocca il traguardo della 50esima edizione consecutiva

“Mezzo secolo di passione contadina”: la Sagra dell’Uva di Bricherasio, organizzata dalla locale Pro Loco e dal Comune, con il patrocinio di Regione, Città Metropolitana e Unione Montana tocca il traguardo della 50esima edizione consecutiva. In programma fra gli evergreen il Motogrill “4° Memorial Andrea Caffaratti” organizzato dal Motoclub Edelweiss di Bricherasio per sabato 1/9 e la “Mangia e Cammina”, prevista per domenica 2/9 e giunta alla 24° edizione. Altri appuntamenti tradizionali sono quelli con la corsa podistica “Giro del Belvedere”, in programma venerdì 7/9, la festa “Porte aperte alla Casa di Riposo” con attività di intrattenimento e merenda sinoira (sabato 8) ed il 28° torneo di calcio giovanile per categorie Pulcini 2008, Pulcini 2009 (sabato 8 e domenica 9 settembre), Esordienti 2007 e Primi Calci 2010/2011 (sabato 15 e domenica 16 settembre).
Le assolute novità del ricco programma sono le prime edizioni della “Gara a bocce delle monete d’oro”, eccezionale sfida serale a gironi a coppie fisse a 2 bocce (cat. CD-DD) ai campi bocciofili comunali di Piazza Santa Maria che parte martedì 28 agosto alle 20.30. Altra news della Sagra 2018 è la visita guidata alle aziende frutticole, viticole e zootecniche del territorio (“Bricherasio: Una Domenica in Cascina”), organizzata dal Comune in collaborazione con la Macelleria Lisdero-Marras domenica 9/9. Venerdì 14 e sabato 15 “Diamoci una scossa”, esercitazione generale di Protezione Civile con simulazione di emergenza terremoto, a cura di Comune, AIB, Croce Verde Bricherasio, Protezione Civile e Anpas Regione Piemonte con protagonisti cittadini e gli alunni delle Scuole Elementari.
Non mancano poi gli appuntamenti teatrali (due commedie dialettali ed il musical su S.Francesco), musicali (Suoni d’Autunno, musica folk) e culturali (giovedì 20 la serata di presentazione delle opere di tre autrici del territorio).
La degustazione dei vini DOC Pinareulvin a cura di Slowfood, la Piazza del Gusto in P.za Castelvecchio, le numerose mostre presso il municipio, la passeggiata alla scoperta dei palazzi storici fanno da contorno alla giornata clou del settembre bricherasiese. Da cinquanta anni ininterrottamente l’ultima domenica di settembre si celebra la Sagra dell’Uva, con questa festa che vede le sue origini ai primi anni del secolo scorso, con la tradizionale sfilata di carri allegorici a tema, accompagnati dalla Filarmonica San Bernardino. In questa giornata, la regina delle colline, l’uva, viene messa in bella mostra attorniata dai prodotti ortofrutticoli migliori portati dai produttori locali. La pregevole mostra ampelografica sui vitigni pinerolesi, il Gran Mercato d’Autunno, il Mercatino delle pulci, “Sicilia in festa”,i giochi di un tempo e grandi giochi di strada, le esibizioni di karate e di ballo, lo spettacolo teatrale per bambini, e la distribuzione della grande torta “dei 50 anni” completano il programma di un settembre in cui tutte le associazioni di Bricherasio contribuiscono per festeggiare al meglio mezzo secolo di passione contadina.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Bricherasio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here