Eredità culturali in mostra Casa delle Lapidi Bousson 11 luglio – 30 agosto 2020, info

Al Museo Casa delle Lapidi (Bousson) è allestita la mostra "Eredità Culturali Immateriali. Storia della Comunità – Genealogie e Mestieri" a cura di Contempora, Raquel Barriuso Diez, Vittorio Amedeo Sacco.

Al Museo Casa delle Lapidi (Bousson) è allestita la mostra “Eredità Culturali Immateriali. Storia della Comunità – Genealogie e Mestieri” a cura di Contempora, Raquel Barriuso Diez, Vittorio Amedeo Sacco. Aperta tutti i giorni escluso il lunedì dalle 15 alle 18:30.
Questa mostra vuole essere una testimonianza tangibile della storia quotidiana, anche non lontanissima, della cultura locale e di stili di vita che oggi sono molto cambiati. Un omaggio a tutte quelle generazioni che hanno operato e vissuto nel buio delle fatiche quotidiane e che ora riemergono non facendo perdere la coscienza della propria esistenza.
È il racconto di un territorio che non c’è più, segnato dalla fatica. Un mondo ormai quasi scomparso e di cui sono rimasti pochi testimoni, ricostruito con una minuziosa ricerca documentale e con un ricco apparato iconografico, in gran parte inedito, proveniente da archivi delle comunità locali e di privati.
Le immagini proposte mettono in stretta relazione le case, i mestieri e le persone. Sono le case, i mestieri, gli oggetti, e la spiegazione del loro utilizzo, ad illustrare la storia della gente di montagna.
In mostra gli alberi genealogici delle famiglie di Bousson, video con immagini storiche sulla lavorazione della terra, storia fotografica della comunità raccontata con più di 300 immagini catalogate e divise per temi, una ricca e completa collezione di oggetti dei vari mestieri. All’esterno del museo un’esposizione di carri e attrezzature per la lavorazione della terra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here