Anziani rapinati al bancomat Torino, ecco cosa succedeva

Prendeva di mira sempre lo stesso sportello bancomat, a Torino, dove aspettava l’arrivo di persone anziane per derubarle

Prendeva di mira sempre lo stesso sportello bancomat, a Torino, dove aspettava l’arrivo di persone anziane per derubarle.
Secondo quanto spiegato, ad arrestare un cittadino romeno ci hanno pensato i Carabinieri di Torino San Salvario. Il suo modus operandi era sempre lo stesso e mirava a colpire soprattutto persone anziane.
Le avvicinava mentre prelevavano denaro allo sportello, salutava garbatamente come se fosse una vecchia amica e con un giornale copriva la fessura di erogazione delle banconote. “Tutto bene, come va?”, era la frase che il ladro gentiluomo pronunciava per distrarre la vittima di turno e per impadronirsi del denaro che nel frattempo stava erogando il bancomat. Con questo stratagemma, l’uomo ha messo a segno sei colpi negli ultimi mesi. Il cittadino romeno è sospettato di aver messo a segno almeno altri dieci furti.