Arresto rapinatore farmacie Torino, è sospettato di tre colpi

È ritenuto responsabile di aver commesso almeno 3 rapine nell'ultimo mese.

poliziaÈ ritenuto responsabile di aver commesso almeno 3 rapine nell’ultimo mese. L’ultima, avvenuta due giorni fa, ha portato al suo arresto.
Secondo quanto spiegato, la mattina del 4 settembre, infatti, qualche minuto dopo la nota diramata via radio dalla centrale operativa relativa ad una rapina perpetrata presso una farmacia di piazza Adriano, gli agenti della Squadra Mobile lo hanno bloccato.
In base a quanto appurato, l’uomo, che avrebbe commesso il reato minacciando di aver addosso un’arma, si sarebbe subito arreso agli agenti: a suo carico sarebbe stata sottoposta a sequestro la somma di 185 euro, frutto della rapina appena messa a segno.
Si tratterebbe di un cittadino italiano di 49 anni, disoccupato, pregiudicato; a suo carico, inoltre, vi sarebbero gravi indizi di colpevolezza in ordine  ad  altre due rapine, commesse la prima presso la medesima farmacia, l’8 Agosto u.s., e l’altra il giorno successivo, ai danni di una farmacia di via Almese; queste due rapine sono state commesse con l’utilizzo di un taglierino di grandi dimensioni, che è stato rinvenuto durante la perquisizione domiciliare dell’alloggio in cui l’uomo dimora.