Automobilista rapinato Pinerolo, arrestato 25enne

La vittima stava percorrendo la SR23 in direzione di Pinerolo quando ha notato un furgone Fiat Doblò di colore bianco che ha cominciato a lampeggiargli per invitarlo a fermarsi.

Il 05 ottobre 2017 alle 10,00 i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Pinerolo coadiuvati da quelli della Stazione di Fenestrelle a Usseaux hanno arresto un venditore ambulante di frutta di 25 anni di Napoli con l’accusa di aver commesso una rapina nei confronti di un uomo di 59 anni di San Secondo di Pinerolo.
Secondo quanto spiegato, la vittima stava percorrendo la SR23 in direzione di Pinerolo quando ha notato un furgone Fiat Doblò di colore bianco che ha cominciato a lampeggiargli per invitarlo a fermarsi.
La vittima avrebbe accostato e l’uomo a bordo del Doblò è sceso, ha aperto lo sportello passeggero dell’auto della vittima e il baule e avrebbe cominciato a riempirlo di cassette di frutta prese dal suo Doblò e rispondendo alla vittima che riferiva di non voler comprare quella frutta, che gli avrebbe fatto pagare solo una cassetta e tutto il resto era un suo regalo.
La vittima avrebbe quindi estratto il portafoglio dalla tasca per consegnargli dieci euro ma a quel punto, il venditore avrebbe strattonato la vittima strappandogli di mano il portafogli con la somma di 115 euro; subito dopo è salito sul Doblò e si è dato alla fuga in direzione di Pinerolo. Pochi istanti dopo il mezzo è stato fermato dalla pattuglia Radiomobile intervenuta che ha arrestato il soggetto e recuperata la somma di denaro sottratta alla vittima.