Rapina banca Ceres, il basista sarebbe un Carabiniere

CarabinieriIeri pomeriggio, tra le ore 13 e 14, si è consumata una rapina presso una banca di Ceres, nelle valli di Lanzo. Quattro uomini parzialmente mascherati si sono impossessati del denaro a disposizione della filiale e dei beni custoditi in alcune cassette di sicurezza. Prima di scappare, i quattro hanno chiuso i dipendenti in un locale dell’Istituto di credito e si sono dati alla fuga con due autovetture rubate in Torino alcuni giorni prima.

 

Un Vigile Urbano di Ceres ha assistito alla fuga ed è riuscito a dare l’allarme. I rapinatori, probabilmente insieme ad un quinto complice con funzioni di palo, visti dallo stesso vigile e da un altro testimone, sono entrati nell’abitazione di un Carabiniere in servizio presso la stazione di Chialamberto e residente a Ceres.

 

Nella serata, il dispositivo messo in campo dall’Arma ha consentito di intercettare tutti e quattro i fuggitivi e dal confronto delle rispettive posizioni sarebbe emerso un quadro di corresponsabilità come basista del Carabiniere, il quale è stato arrestato dai suoi stessi colleghi, in stretta intesa con la Procura di Ivrea. Ulteriori elementi di indagine emergeranno dagli approfonditi rilievi effettuati dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale.

 

Il provento della rapina è stato recuperato interamente e riconsegnato alla filiale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Marocchino accoltellato fuori da una discoteca a Sant’Ambrogio, sabato sera tra alcol e sangue

Lite e pugni piazza Cavour Torino, all’origine di tutto una bicicletta

Parcheggiatori abusivi Molinette Torino e spaccio di droga, dieci arresti

Arresto parcheggiatori abusivi Torino davanti ospedale Molinette, presi 5 rom

Massimiliano Rambaldi