Cliente borseggiato Torino, intervengono i Carabinieri

Intervento dei Carabinieri di Torino a seguito di un tentato furto operato da un insospettabile

Intervento dei Carabinieri di Torino a seguito di un tentato furto operato da un insospettabile in una storia che ha dell’incredibile.
Due fratellini di quattro e un anno, sono stati allontanati dalla famiglia.
L’allontanamento è stato deciso dal Tribunale dei minori di Torino dopo lo sgombero di un campo nomadi. L’obiettivo del Tribunale è quello di evitare che i piccoli possano essere costretti a seguire le orme dei genitori.
Secondo le indagini, la madre dei bambini sarebbe stata fermata alcune settimane fa dai Carabinieri che, analizzando le immagini di alcune telecamere, si sarebbe accorti che la donna avrebbe utilizzato i piccoli per rubare. In quel particolare caso, immortalato dalle telecamere, la mamma avrebbe mandato il bambino più grande a rubare un portafogli al cliente di un bar.
In quell’occasione, come da prassi, i Carabinieri hanno segnalato il particolare caso alle autorità competenti. Il Tribunale dei minori ha quindi deciso di allontanare i due bambini dal nucleo familiare.
Al momento i piccoli sono stati trasferiti in un luogo protetto in attesa di essere affidati ad un’altra famiglia. Toccherà al Tribunale individuare una sistemazione adatta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here