Condanna molestie bambine Cesana Torinese, 4 anni e 8 mesi a un 30enne milanese

È terminato ieri il processo di primo grado a carico di un uomo di 30 anni di origine milanese.

 

Secondo la ricostruzione del PM Francesco Pelosi, durante l’estate 2012, l’uomo avrebbe avvicinato due bambine nel parco all’esterno del locale dove lavorava a Cesana Torinese, approfittando della disattenzione momentanea dei genitori.

 

Sarebbero poi state le due bimbe a raccontare alle famiglie le angherie subite.

 

La sentenza, pronunciata dal GUP Daniele Rispoli, ha dunque condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione il milanese, riducendo di due mesi la richiesta formulata dal PM, pari a cinque anni di carcere.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it – Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Processo d’appello Thyssen-Krupp Torino, pena ridotta per Herald Espenhahn, la rabbia dei parenti delle vittime

Processo Tawfik Torino, il PM ha chiesto otto mesi di carcere per truffa aggravata

Cittadinanza italiana agli stranieri TAR Piemonte dice no se l’immigrato ha maltrattato la moglie

Di Redazione