Emergenza Coronavirus Torino, emissione certificati anagrafici online e nelle edicole

A Torino è in funzione un servizio di certificazione online che permette di stampare la maggior parte dei certificati anagrafici senza recarsi nelle sedi anagrafiche

Con il perdurare dell’emergenza legata alla pandemia del coronavirus COVID19 gli sportelli anagrafici del territorio cittadino ricevono esclusivamente su prenotazione dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 15,30 al numero telefonico 011 011 25380 o all’indirizzo email: prenotazioni.anagrafe@comune.torino.it
Però, ormai da parecchi anni, a Torino è in funzione un servizio di certificazione online che permette di stampare la maggior parte dei certificati anagrafici senza recarsi nelle sedi anagrafiche. A questa opportunità si è aggiunta da qualche mese la possibilità, utilizzata da molti cittadini, di recarsi nelle edicole per richiedere le certificazioni anagrafiche.
Ecco un riepilogo delle modalità di richiesta on line e nelle edicole:
TORINOFACILE – SPID – CIE/CNS
Gli utenti registrati al portale Torinofacile o in possesso di CIE/CNS o di credenziali SPID possono stampare autonomamente da casa propria i certificati di anagrafe e stato civile attraverso il servizio online CertificaTO (https://servizi.torinofacile.it/servizi/certificazione.shtml)
CERTIFICATI AI TOTEM SELF-SERVICE TORINOFACILE
È possibile stampare in autonomia i propri certificati anagrafici (se residenti a Torino) o di stato civile (se nati o sposati a Torino) utilizzando i totem self-service di Torinofacile: vedi mappa su GoogleMaps o su OpenStreetMaps.
CERTIFICATI IN EDICOLA
È possibile recarsi in una delle tante edicole presenti sul territorio cittadino per richiedere i certificati di Residenza, Cittadinanza, di Stato di famiglia, di Nascita e di Matrimonio. Il servizio è al costo di € 2.50, più marca da bollo se necessaria. Queste le edicole ad oggi attive (vedi mappa delle edicole abilitate, dei totem e delle anagrafi su GoogleMaps o su OpenStreetMaps).
Elenco in aggiornamento:
corso Agnelli 102
corso Belgio, 39/d
corso Bernardino Telesio, 28/e
corso Francia 383/a
corso Giulio Cesare 142
corso Moncalieri 217/a
corso Moncalieri 246
corso Moncalieri, 492/c
corso Montecucco 86/a
corso Orbassano, 254/f
corso Palermo 90/i
corso Peschiera 208/l
corso Peschiera 310
corso Piero Maroncelli, 37
corso Re Umberto, 17/n
corso Rosselli, 41/h
corso Sebastopoli 14/b
corso Sebastopoli 255/a
corso Telesio 68
corso Trapani, 116
corso Unione Sovietica 213/c
corso Unione Sovietica 527/d
corso Vercelli 356/b
corso Vercelli, 68/b
corso Vinzaglio, 11/c
largo Cassini 0/c
piazza Adriano, 17/i
piazza Borromini, 78/n
piazza Campanella 7
piazza Guala 133
strada del Portone 25
via Barletta, 33/a
via Bibiana, 50
via Bologna 88/e
via Borgaro 29/L
via Cesare Balbo, 26
via Cherubini, 49
via Cimabue, 6/C
via Falcone, 12
via Francesco Morosini, 5/a
via Frejus, 72/d
via Gandino 6
via Garessio, 17/A
via Ghemme, 9/E
via Giacomo Dina 40/a
via Guido Reni 151/b
via Guido Reni, 82
via Lera, 29/H
via Monfalcone, 74
via Nizza 231/d
via Nizza 262/113
via Nizza 363
via Onorato Vigliani, 33
via Ormea, 36
via Passo Buole, 66
via Pergolesi 74
via Po, 18 bis
via Po, 28
via Rivalta 37/b
via San Pio V 2/h
via Ventimiglia 194
CERTIFICATI VIA SMARTPHONE
È possibile stampare i propri certificati anagrafici (se residenti a Torino) o di stato civile (per eventi a Torino) anche in mobilità utilizzando l’applicazione per smartphone (solo utenti registrati Torinofacile): è sufficiente scegliere il certificato di interesse e salvarlo sul proprio dispositivo per poi stamparlo in autonomia. Per salvare i certificati su smartphone o tablet iOS (iPhone, iPod, iPad) è necessario avere installato sul dispositivo l’applicazione gratuita iBooks.
Inoltre, si ricorda che sono regolarmente aperti gli sportelli per le denunce dirette di nascita, di Via Carlo Ignazio Giulio 22, e l’Ufficio Funerali, di corso Peschiera 193.
Infine, la validità delle Carte di identità scadute a partire dal 31 gennaio 2020 è prorogata al 31 agosto 2020. Ai fini dell’espatrio nei Paesi dell’Area Schengen, la validità rimane quella indicata sul documento.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here