Furto dentro supermercato Torino, arrestato 51enne

Nella serata di domenica, gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in un supermercato dove personale addetto alla vigilanza stava trattenendo l’autore di un furto

Nella serata di domenica, gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in un supermercato dove personale addetto alla vigilanza stava trattenendo l’autore di un furto.
Secondo quanto spiegato, sul posto i poliziotti hanno appurato che l’uomo, un italiano di 51 anni si sarebbe impossessato di 8 bottiglie di liquore e 3 tavolette di cioccolato per un importo di quasi 120 euro, ma era stato fermato da personale dell’esercizio. Alla luce di ciò l’uomo veniva tratto in arresto per furto.
In base a quanto appurato, durante le fasi del controllo, i poliziotti hanno notato un’autovettura parcheggiata in modo defilato in prossimità di un’uscita di sicurezza. Quando un agente si è avvicinato all’auto, un uomo è salito velocemente a bordo e nonostante l’alt del poliziotto si è dato alla fuga accelerando bruscamente.
Gli agenti hanno poi appurato che l’uomo alla guida dell’auto, denunciato in stato di irreperibilità per furto e resistenza a P.U. era il fratello dell’arrestato. Da accertamenti, è emerso che l’auto era priva di copertura assicurativa ed era gravata da un provvedimento di fermo amministrato in atto. Lo stesso conducente datosi alla fuga è risultato sprovvisto di patente di guida poiché ritirata ad agosto dello scorso anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here