Il Generale Francesco Figliuolo a Sauze d’Oulx

Nella giornata di martedì 27 luglio il generale Francesco Paolo Figliuolo è stato in visita presso la Cappella della Madonna della Neve di Ciao Pais e l'Arboretum Alpinorum

Nella giornata di martedì 27 luglio il generale Francesco Paolo Figliuolo è stato in visita presso la Cappella della Madonna della Neve di Ciao Pais e l’Arboretum Alpinorum: un bosco di oltre duecento conifere pregiate e secolari che ricorda ogni reparto alpino dell’Esercito Italiano. A fare gli onori di casa al Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19 è stato il Sindaco di Sauze d’Oulx Mauro Meneguzzi che già domenica 25 luglio aveva preso parte alla cerimonia di conferimento del premio “Penna al merito” da parte della Sezione Ana Valsusa al generale Figliuolo ad Oulx. Presenti a Ciao Pais anche gli Alpini del Gruppo di Sauze d’Oulx.
Il Sindaco Mauro Meneguzzi nel suo intervento di benvenuto al Generale Figliuolo ha voluto esprimere i ringraziamenti per l’opera svolta ed lo ha invitato a tenere in grande considerazione la montagna in vista della prossima stagione: “Per noi è veramente un onore averla qui a Sauze d’Oulx e sono contento di incontrare il responsabile della lotta a questa maledetta pandemia qui in montagna. Il fatto che ieri fosse nel cuneese dai nostri colleghi di Frabosa e Prato Nevoso è un bel segnale perché la montagna si è sentita tanto abbandonata. Noi per un anno e mezzo siamo arrivati veramente al limite della sopportazione. Sapere che c’è lei che viene in montagna, che è vicino alla montagna, che è un alpino è una forza in più è un qualcosa di più. Io sono certo che con il suo grande lavoro che sta facendo, con la sua attenzione per la montagna, quest’inverno tutti potranno tornare a lavorare, a svolgere le proprie attività e tutte le persone che non hanno lavoro da un anno e mezzo potranno tornare a dare da mangiare alle proprie famiglie”.
Il Generale Figliuolo non si è tirato indietro e ha rassicurato il Sindaco Meneguzzi: “Ne sono convinto perché da una parte continueremo con il piano vaccinale, quindi arriveremo a fine settembre con l’80% e continueremo ancora e dall’altra verdiano di sensibilizzare e l’ho già detto al Governatore del Piemonte Cirio, il Ministero della Salute ed il Ministero del Lavoro di modo tale di fare dei protocolli che seguano l’andamento epidemiologico, ma soprattutto che permettano di ritornare a fare attività in montagna e di portare il turismo ed il turismo di massa e qua c’è anche una vocazione straniero e permettere a chi lavora di poter lavorare”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sauze d’Oulx

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here