Marciapiedi stretti e barriere architettoniche Moncalieri, la denuncia di Aila

L'Aila, Associazione Italiana Lotta agli Abusi, denuncia il cattivo stato dei marciapiedi in zona tra corso Roma e via Zara, a Moncalieri

L’Aila, Associazione Italiana Lotta agli Abusi, denuncia il cattivo stato dei marciapiedi in zona tra corso Roma e via Zara, a Moncalieri. Vie su cui passano molti studenti del Pininfarina, diretti verso il capolinea del 2 in via Corradino e verso i bus extraurbani in corso Maroncelli. I marciapiedi sono molto stretti e pieni di barriere architettoniche (pali della luce, buche) cosa che rende difficoltoso il passaggio per chi è costretto sulla carrozzina. Chi invece non ha problemi di deambulazione, è spesso costretto a camminare in mezzo alla strada, visti gli spazi esigui. L’associazione ha voluto dare voce ai cittadini che si sono lamentati, auspicando pronti interventi per rendere più agevoli i marciapiedi in quella fetta di Borgo San Pietro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here