Ragazzo rapinato corso Emilia Torino, coltello alla gola per venti euro

L'uomo e un suo complice rimasto ignoto avrebbero avvicinato la vittima e, dopo averla minacciata puntandogli un coltellino alla gola, si sarebbero impossessati di una banconota di 20 euro

Un cittadino marocchino di 29 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per una rapina perpetrata a danno di un giovane italiano in corso Emilia.
Secondo quanto spiegato, l’uomo e un suo complice rimasto ignoto avrebbero avvicinato la vittima e, dopo averla minacciata puntandogli un coltellino alla gola, si sarebbero impossessati di una banconota di 20 euro.
Gli agenti della Squadra Volante intervenuti, dopo aver raccolto la testimonianza della vittima, avrebbero fermato il 29enne, con precedenti di Polizia a carico, in corso Vercelli, in prossimità dell’incrocio con corso Emilia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here