Rapina Farmacia Moriondo, arrestato 44enne

I Carabinieri della stazione di Moncalieri sono riusciti a risalire al malvivente, un 44enne già noto alle Forze dell'Ordine, dopo un'intensa attività di indagine.

E’ stato arrestato il rapinatore che il 27 dicembre scorso aveva rubato duemila euro in una farmacia di Moriondo, dopo essere entrato nel negozio con una pistola ad aria compressa.
Secondo quanto spiegato, il malvivente era stato anche affrontato dal titolare della farmacia, che lo avrebbe sorpreso fuori mentre tentava di scappare e gli avrebbe anche sferrato un pugno. Il rapinatore però non si sarebbe scomposto, mostrandogli la pistola e “consigliandogli” di lasciarlo andare.
In base a quanto appurato, tra il terrore della gente aveva puntato la cassa e si era fatto consegnare i soldi, per poi avviarsi tranquillamente verso la porta. Non si era però accorto che mentre lui era all’opera, il titolare era sgattaiolato all’esterno dal negozio per tentare di coglierlo di sorpresa.
Quando è uscito con i soldi dalla farmacia in tasca si è trovato di fronte il farmacista, agguerrito nel difendere il suo incasso, ma poi aveva desistito vedendo che l’uomo era armato.
I Carabinieri della stazione di Moncalieri sono riusciti a risalire al malvivente, un 44enne già noto alle Forze dell’Ordine, dopo un’intensa attività di indagine. L’uomo era anche scappato per un po’ di giorni di Calabria per fare calmare le acque, ma al suo ritorno ha trovato i Carabinieri ad aspettarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here