Rave party Candiolo, identificate circa trecento persone

I Carabinieri hanno identificato tutti coloro che hanno partecipato al rave: al mattino erano rimasti in circa 150, dopo che durante la notte in tanti si erano allontanati

Ancora una struttura abbandonata trasformata in una discoteca improvvisata dagli amanti dei rave party.
Secondo quanto spiegato, tra sabato e domenica, circa 300 ragazzi provenienti da ogni parte del nord Italia si sono dati appuntamento nell’ex macello di Candiolo, sulla provinciale 140 che porta a None, per sballarsi di musica a tutto volume, senza autorizzazione. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti che nel passare sulla strada hanno visto un anomalo assembramento di auto e caravan nei pressi dell’edificio.
I Carabinieri hanno identificato tutti coloro che hanno partecipato al rave: al mattino erano rimasti in circa 150, dopo che durante la notte in tanti si erano allontanati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here