Riqualificazione e costruzione centro sportivo Pleiadi Moncalieri, se ne parlerà da martedì

11650573_907121346000189_718118659_nPer la riqualificazione e la costruzione del nuovo centro sportivo e di nuoto delle Pleiadi si comincerà a parlare da martedì.

E’ infatti fissato per quel giorno l’appuntamento tra tecnici ed architetti per discutere dello studio di fattibilità del nuovo impianto, chiuso ormai da anni e oggi in stato di totale abbandono.

Le prime indiscrezioni parlano comunque di una soluzione che sarebbe stata già trovata per ovviare al problema parcheggio nella zona. L’impianto, infatti, non ha un’area di sosta adeguata ed evitare di imbottigliare la via con auto parcheggiate un po’ ovunque è uno dei paletti del piano.

La soluzione potrebbe essere trovata abbattendo un fabbricato adiacente all’area dell’impianto, anch’esso di proprietà comunale, creando così lo spazio sufficiente per far parcheggiare le auto.

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci ainfo@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

 

Leggi anche:

Elezioni Presidente della Repubblica, favoriti, modalità di scrutinio e maggioranza

Regole ISEE gennaio 2015, novità e modalità di calcolo

Legge di Stabilità approvata al Senato, sintesi di tutte le novità normative

Tasse nascoste finanziaria Renzi, dall’aumento dell’Iva, ai rincari della benzina

(m.ram.)