Riqualificazione Stupinigi, sbloccati dalla Regione cinque milioni

La scorsa settimana la Regione ha sbloccato circa cinque milioni di euro per il recupero e rilancio dei cascinali mauriziani di viale Torino, a Stupinigi

La scorsa settimana la Regione ha sbloccato circa cinque milioni di euro per il recupero e rilancio dei cascinali mauriziani di viale Torino, a Stupinigi.
Il tutto è avvenuto attraverso un protocollo d’intesa che ha costruito una rete territoriale, coinvolgendo tutti gli enti in gioco: Regione stessa, Città Metropolitana, i Comuni di Torino, Beinasco, Candiolo, Nichelino, None, Orbassano, e Vinovo, la Fondazione Ordine Mauriziano, l’Ente di gestione delle aree protette dei Parchi Reali e il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude.
Gli obiettivi sono legati al completamento della variante stradale di Borgaretto,  il recupero e la riqualificazione degli immobili del viale Torino da parte della Regione, oltre alla realizzazione di una cabina di regia, che coinvolgerà tutti gli enti firmatari.